Fotoclub Colibrì BFI

Modena

     
     
 

HOME PAGE

 Pagina di Benvenuto


Soci del Colibrì

Consiglio Direttivo

Statuto

Dove siamo

 
  STORIA DEL COLIBRì BFI  
 
 
Il Fotoclub Colibrì nasce nel 1963 per iniziativa di Mauro Stradi, di Danilo Storchi e di Carlo Savigni.
 
"Già dal 1962/63 Mauro Stradi, Danilo Storchi ed io - racconta Carlo Savigni (www.carlosavigni.it) - uscivamo la Domenica per "safari" fotografici a bordo della mia Renault R4. L'affiatamento e l'amicizia erano totali e ci divertivamo veramente un sacco. Di lì l'idea di creare un club fotografico (più per gioco che altro). Il nome "Colibrì" fu suggerito da Mauro e, poichè la sede era nel suo negozio fu automatica la sua elezione a presidente. Il club continuò ancora per qualche anno con 3/4 soci poi io, pur rimanendo grande amico di Mauro me ne andai (la vita di club non fa al caso mio)....."
 

Il Fotoclub Colibrì non è un circolo chiuso: la sua attività è indirizzata alla diffusione della cultura fotografica in favore di quanti condividono questo hobby. Attualmente conta 70 soci, tutti veri amici ed inguaribilmente affetti dal "morbo di Daguerre".

 
Da diversi anni organizza corsi di fotografia rivolti ai principianti e molti ex allievi hanno saputo integrarsi nel club raggiungendo ottimi risultati fotografici.
 

Il Colibrì ha organizzato 4 Concorsi Fotografici Nazionali e 2 edizioni del "Giro d'Italia in diapositive", importante concorso fotografico ad invito a 20 fra i più noti Foto Clubs italiani. In questa manifestazione il Colibrì ha conseguito un primo premio (anno 1994) e un secondo (anno 1995). I premi vinti dai soci del club nei concorsi nazionali sono numerosi.

 

Nel 1995 è stato insignito dalla FIAF (Federazione Italiana Arti Fotografiche) della onorificenza BFI (Benemerito della Fotografia Italiana).

L'attività del Foto Club Colibrì si svolge in fruttuosa collaborazione con la circoscrizione n. 3 Buon Pastore, S. Agnese, S.Damaso.